giovedì 18 aprile 2013

Come risparmiare in tempo di crisi...




E' tempo di crisi... lo sentiamo tutti i giorni al telegiornale, ma sempre piu' spesso lo vediamo intorno a noi...

E' frequente che durante i miei test nei vari supermercati mi soffermi vicino ad un determinato prodotto e sempre piu' spesso ascolto i discorsi delle persone... che se sono in coppia ragionano sul prezzo del prodotto che stanno scegliendo... e talvolta (per fortuna) valutino il rapporto qualita' prezzo.




 Ma quante volte noto nei carrelli sempre piu' prodotti che, una catena per l'altra, appartengono alla categoria "primo prezzo"... non sempre di pessima qualita' ma che talvolta raggiungono compromessi accettabili... ma in altri casi no.

Come fare allora in questi tempi ad arrivare a fine mese riuscendo a mantenere un tenore di vita non dico buono ma almeno accettabile?

Difficile... ed ognuno si arrangia come puo'....



Tutta Italiana pero' la "mania" di avere uno o piu' cellulari... talvolta ultimo modello... magari si risparmia sui generi alimentari ma guai a risparmiare sul cellulare che deve essere il meglio del meglio.

DISCUTIBILE... ma dopotutto ognuono con i suoi (pochi) soldi e' libero di fare quello che vuole...



PERCHE' ALLORA non approfittare del possesso del nostro ultimo modello di smartphone (o anche un modello precedente... perche' no ?) per fare la spesa in modo intelligente? 

Abbiamo un piano dati? Naturalmente... e allora vediamo di far fruttare i 10 euro al mese che spendiamo per il piano dati... ne risparmieremo molti di piu' facendo la spesa in modo intelligente. Ne trarra' beneficio sia il nostro portafoglio che il nostro fisico (allo stesso prezzo riusciremo ad acquistare prodotti di ottima qualita' senza scendere a compromessi)...

Prova THIRDEYE SHOPPING ASSISTANT (TSA) ed inizia ad utilizzarla regolarmente durante i tuoi acquisti. Piu' la usi e piu' sapra' rispondere alle tue richieste...

Condividi questo post con tutti i tuoi amici e fai conoscere l'applicazione che ti assiste durante la spesa quotidiana...

 Alessandro











Nessun commento:

Posta un commento