martedì 25 febbraio 2014

Tutti pazzi per la spesa... ;)

Diciamo che non l'ho fatto apposta... ma oggi mi sono ritrovato a spendere nulla per una discreta spesa.

Come?

Il concetto in effetti non e' poi cosi' distante da quello che contraddistingue il noto programma "tutti pazzi per la spesa".

Arrivare pero' a percentuali di sconto prossime al 100% qui in Italia e' impossibile salvo rarissime eccezioni e, COMUNQUE, una gestione estrema di questa tecnica (EXTREME COUPONING) e' davvero molto dispendiosa in termini di tempo da dedicare... quindi improponibile per una persona normale...

Approfittare degli sconti pero' e' possibile. Ecco che una nota catena di supermercati ha studiato l'ennesimo strumento per fidelizzare i clienti.

In estrema sintesi si tratta di "accumulare sconti" dal 25 del mese in corso al 24 del mese successivo e di utilizzare questo "borsellino" negli ultimi giorni del mese... (dal 25 a fine mese).

Cosa c'e' di diverso dai soliti sconti? Fondamentalmente una caratteristica positiva ed una negativa.

Quella positiva e' che, in linea di massima, il prodotto che "accredita" il borsellino risulta mediamente PIU' CONVENIENTE delle analoghe offerte sulla piazza. In questo modo si puo' ottenere lo STESSO PRODOTTO ad un prezzo piu' conveniente.

Il rovescio della medaglia e' che, momentaneamente si paga il prezzo pieno... e lo sconto accumulato si puo' utilizzare ESCLUSIVAMENTE dal 25 a fine mese... pena la CANCELLAZIONE dello stesso e quindi la PERDITA del risparmio accumulato.

Quindi niente distrazioni e... ricordatevi di andare a fare la spesa dal 25 a fine mese per utilizzare quanto avete accumulato nel frattempo...

Approfittate anche del TOTEM che, nella stessa catena, rilascia ogni giorno sconti personalizzati passando la propria tessera... Di solito e' posto all'ingresso. Anche in questo caso si possono sfruttare ottime occasioni. Nel mio caso c'erano splendidi spiedini di pesce con uno sconto del 22% (gli sconti rilasciati dal totem possono essere utilizzati anche successivamente, entro la scadenza stampata sullo stesso).

Per il futuro... le offerte cambieranno... ci saranno altre mode... ma come sempre, una SPESA INTELLIGENTE presuppone:

  • CONOSCENZA DEI MECCANISMI (che stanno dietro alle offerte... per non farsi fregare...)
  • NIENTE FRETTA
  • UN MINIMO DI PROGRAMMAZIONE DELLA SPESA (scorte)
Se volete... una STRUMENTAZIONE che vi puo' facilitare la scelta... come la nostra "SPESA INTELLIGENTE COMPARATORE" che non vi costa nulla... ;)

La nostra opinione e' che non si risparmia comprando lo stetto necessario quando serve... ma comprando le cose necessarie (non superflue... naturalmente) quando sono ad un prezzo ragionevole (in offerta) programmando bene la nostra dispensa in base a consumi e scadenze...


Nessun commento:

Posta un commento